Difendersi

Il wi-fi non è sicuro, ma ci si può proteggere per non rischiare di essere vittime del Wardriving.

Creare

Come creare la vostra rete wifi, le antenne, homeplug, e tanti utili consigli.

Utilizzare

Come utilizzare al meglio la tecnologia wifi, in casa, in mobilità, con i telefonini, con il laptop

Risolvere

Scopri come risolvere i problemi del tuo wi-fi, il segnale, la Scheda, l'Access Point, gli HotSpot

Dizionario Wireless

Stiamo inserendo tutte le definizioni che possono essere utili a chi si addentra nel mondo delle connessioni senza fili.

Dizionario Wireless
Termini con 0-9

Termini wireless

802.11A, 802.11B, 802.11G, 802.11N, 802.16, 802.3

Torna al Dizionario Wifi

Dizionario Wireless
Termini con A

Termini wireless

Access Point, ADSL, AES, Ampiezza di banda, AN

Torna al Dizionario Wifi

Dizionario Wireless
Termini con B

Termini wireless

Bluetooth, BWA

Torna al Dizionario Wifi

Dizionario Wireless
Termini con C

Termini wireless

Cache,Cantenna, Campo, Crackare, CSMA/CD

Torna al Dizionario Wifi

Dizionario Wireless
Termini con D

Termini wireless

Dect, DHCP, Digital Divide, Dmap, Download, Dtr

Torna al Dizionario Wifi

Dizionario Wireless
Termini con F

Termini wireless

FH, FHSS, FWD

Torna al Dizionario Wifi

Dizionario Wireless
Termini con G

Termini wireless

Gateway, GSM

Torna al Dizionario Wifi

Dizionario Wireless
Termini con H

Termini wireless

Hiperlan, Homeplug, HomeRF, HomePNA, HR-DS

Torna al Dizionario Wifi

Dizionario Wireless
Termini con H

Termini wireless

IEEE, IEEE 802.16 (Wimax), IEEE 802.3 (CSMA/CD), Internet Point, Irda

Torna al Dizionario Wifi

Dizionario Wireless
Termini con L

Termini wireless

Lan, Localhost

Torna al Dizionario Wifi

Dizionario Wireless
Termini con M

Termini wireless

MAC Address, MIMO

Torna al Dizionario Wifi

Dizionario Wireless
Termini con R

Termini wireless

Roaming, Router

Torna al Dizionario Wifi

Dizionario Wireless
Termini con S

Termini wireless

Sniffing, SSID

Torna al Dizionario Wifi

Dizionario Wireless
Termini con W

Termini wireless

WAN, WDSL, WEP, WLAN, WPA

Torna al Dizionario Wifi

WirelessForum, Wi-Fi senza problemi

Wireless News

Wireless News

Le notizie e curiosità sulle reti wireless

Un'altra insidia per le reti wireless aperte

La tecnologia fa passi avanti, ed il wifi sembra essere l'aspetto più innovativo che la grande massa di persone che si affacciano alla rete apprezzano. Il wifi va di moda, non è sicuro, i rischi aumentano, ma tutti lo vogliono.

I portatili nascono con le schede integrate, ora anche i telefoni sono wifi, modelli certo non accessibili per ora a tutti, ma nel giro di qualche manciata di mesi si. Ma un telefonino di ultima generazione che è anche wifi come viene sfruttato?

VoIP mobile

Ci sono molti programmi VoIP da molti anni, quasi sempre relegati alla conversazione gratuita tra computer, Skype è leader in questo, ma veramente pochi per chi invece volesse utilizzare il proprio cellulare wifi per chiamate VoIP.

Uno dei sistemi operativi per cellulari più diffusi è sicuramente il Symbian, Nokia è tra i molti che lo utilizzano, e per questo ambiente esiste un programma che non ha eguali.

Fring è un servizio che da la libertà di scegliere, si possono chiamare utenti di Skype, Msn Messenger, Googlee Talk &SIP.

La ricerca della rete

Fino a qui la cosa è molto interessante, lo diventa ancora di più però per una funzionalità che permette la ricerca automatica della rete GPRS/UMTS ma anche wifi più vicina collegandovi in automatico se "free" evidenzio la parola free perché dal loro sito chiamano così si presume le reti non protette.

Ora la logica porterebbe a pensare che i rischi che attualmente sono corsi da utenti sprovveduti che utilizzano la propria rete wireless sprotetta, si amplificheranno di molto, consentendo a qualsiasi possessore di un cellulare wifi con fring di accedere in automatico nella rete senza il minimo sforzo.

Uno degli slogan più interessanti del sito lo trovate nella pagina della funzionalità dell'autoricerca delle reti, che indica come un risparmio di tempo il fatto che il programma trovi le reti ed un risparmio economico quello di utilizzare le reti che risultano "free".

Alcune riflessioni

Ora io mi domando, ma gli utenti che si installano il programma sanno che potrebbero essere passibili di denuncia? Nel momento che un apparato entra automaticamente di chi è la responsabilità? Di entrambi i proprietari sicuramente, del primo che viola comodamente le reti altrui per comunicare via skype per esempio, ed il secondo che si fa violare senza mettere alcuna sicurezza alla propria connessione wifi di casa.

Altra riflessione è perché un esercizio che vuole anche regalare la connessione come valore aggiunto, ha bisogno di un'autorizzazione rilasciata dalla propria Questura, mentre un privato cittadino potrebbe condividere liberamente le reti altrui? Mancano i controlli? Tutto è sfuggito di mano, ed è quindi incontrollabile?

Il grande business del wifi

Il problema secondo me segue logiche meno tecniche e più commerciali, il wifi è un business che si preannuncia anche in Italia da cifre da Neweconomy, solo che le speranze in questo caso sono più che consolidate da un popolo che è ancora abituato a pagare sms o servizi del genere, figuriamoci con l'avvento di un internet mobile.

I tre più grandi colossi della rete, Microsoft, Google, e Yahoo si sono già buttati nel VoIP da tempo con enorme successo e milioni di utenti, le reti wireless serviranno a bypassare le reti UMTS attuali, questo accade già ampiamente negli States, dove il wifi comincia ad essere un fenomeno più chiaro, meno entusiasmante di come potrebbe apparire specialmente per gli operatori di telefonia mobile tradizionale.

Questo porterà all'utenza italiana degli enormi vantaggi, solo se verrà cambiata la legge facendola diventare più permissiva, allo stato attuale è impossibile poter gestire uno scenario wireless per l'internet mobile dove anche i telefonini saranno ripetitori del traffico altrui.

Conclusioni

Concludendo Fring è ottimo ma ha funzionalità che rendono il telefonino fuorilegge se abilitato ad entrare in automatico nelle reti "free", almeno in Italia. Le persone che hanno un wifi in casa o in ufficio e non l'hanno protetto rischiano ogni giorno che passa sempre più problemi.

Il futuro che dobbiamo aspettarci è molto più simile a Fring che non alle nostre compagnie telefoniche attuali se non verranno presi provvedimenti prima che tutta l'utenza disponga di cellulari wifi.